Ablazione delle tachicardie da rientro

Le tachicardie da rientro nodale (AVNRT) sono aritmie secondarie alla presenza di una via elettrica aggiuntiva a livello del nodo atrioventricolare, la cui presenza comporta la possibilità che si instaurino dei “cortocircuiti” tramite i quali l’impulso elettrico continua a propagarsi attraverso le due vie (quella fisiologica e quella aggiuntiva) perpetrando l’aritmia.
La terapia ablativa si basa sull’ablazione transcatetere con radiofrequenza della via nodale aggiuntiva, la cui posizione è generalmente semplice da individuare e piuttosto simile in ogni individuo….

Sorgente: Ablazione delle tachicardie da rientro – Humanitas

Precedente Ipofisi: la regina delle ghiandole Successivo Bypass gastrico