Alzheimer, farmaco fa scomparire placche al cervello in un anno

a18cbc8661e7d2cc72cb13c180143565_542490

Un farmaco, nei test preliminari sull’uomo, ha mostrato la capacità di diminuire la quantità di placche amiloidi, l’accumulo di proteine nel cervello che è considerata la causa dell’Alzheimer. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista Nature, secondo cui ci sarebbero nei pazienti anche segni di rallentamento del declino cognitivo…

vai all’articolo…

Precedente Albinismo: cos’è, cause e diagnosi Successivo Qual è la differenza fra artrite e artrosi?