Arriva il cerotto bionico per “riparare” il cuore dopo l’infarto

C_4_articolo_2165631_upiImagepp

Un cerotto bionico formato da cellule cardiache che “battono”, elettrodi e sensori, che permette di riparare il cuore dopo un infarto o in caso di insufficienza cardiaca cronica. E’ il risultato raggiunto da un gruppo di ricercatori dell’università israeliana di Tel Aviv…

vai all’articolo…

Precedente Colazione mette in moto creatività, purchè sia 'dolce' Successivo Antidepressivi a bambini e ragazzi. Il rischio (alto) di terapie sbagliate