Cancro al seno: all’origine c’è la mutazione di 93 geni

dna

Il carcinoma alla mammella potrebbe essere causato dalla mutazione di 93 geni. Gli ultimi cinque sono stati scoperti durante uno studio pubblicato sulla rivista Nature, da un team internazionale di scienziati coordinato da Michael R. Stratton, Direttore del Wellcome Trust Sanger Institute di Hinxton (Regno Unito).
“Adesso abbiamo una visione completa del tumore al seno: ci sono 93 geni che se mutano, trasformano le normali cellule del seno in cellule cancerogene – afferma Stratton -. Abbiamo trasmesso l’elenco di questi geni alle università, alle aziende farmaceutiche e a quelle biotecnologiche, in modo che possano sviluppare nuovi farmaci”…

vai all’articolo…

Precedente 7 alimenti che gonfiano pancia e stomaco Successivo Una mela al giorno fa vivere più a lungo e combatte il cancro