CAR-T therapy, la grande speranza per chi ha un tumore del sangue

È un trattamento sperimentale per alcuni tumori, che potrebbe rappresentare un’alternativa per malati che non hanno tratto benefici da terapie convenzionali. Prevede il prelievo di linfociti T dal paziente, la loro modificazione genetica per renderli in grado di riconoscere e uccidere in modo selettivo le cellule tumorali, e la successiva infusione nel malato. I nuovi casi di tumori del sangue diagnosticati ogni anno in Italia sono 33mila….

Sorgente: CAR-T therapy, la grande speranza per chi ha un tumore del sangue – Corriere.it

Precedente Reflusso Gastroesofageo: cause, sintomi e rimedi Successivo Ecco il farmaco che potrebbe stroncare l'influenza in un solo giorno