Con il sole dell’estate scorte di vitamina D

Il 70% degli italiani è sotto i livelli minimi di questo prezioso micronutriente con grave rischio di osteoporosi.

Esponetevi al sole sia pure con le dovute cautele, perché è l’unico modo per garantirvi un certo quantitativo di vitamina D necessario per mantenere in salute le ossa e tutto l’organismo per l’inverno. La vitamina D, infatti, assorbita dal sole o sintetizzata dal cibo  contribuisce alla fissazione del calcio nelle ossa per renderle più robuste, preservandole dalle fratture…

Sorgente: Con il sole dell’estate scorte di vitamina D | Fondazione Umberto Veronesi

Precedente Tattoo, rischio complicazioni con un sistema immunitario debole Successivo Scompenso cardiaco, ecco perché aumenta in Italia