Depressione: 300 milioni i malati nel mondo, a rischio 1 adolescente su 5

Per guarire serve diagnosi tempestiva e aderenza alle cure. Percorsi di psicoterapia e farmaci sono indispensabili

Con il termine depressione si identificano una vasta serie di disturbi, da quelli del tono dell’umore, che comprendono anche le forme episodiche o stagionali, all’umore instabile fino alla depressione maggiore vera e propria, la manifestazione forse più complessa, le cui cause non sono ancora del tutto note…

Non di rado, inoltre, i disturbi del tono dell’umore sono la punta dell’iceberg di un quadro patologico anche molto serio e per questo non c’è niente di più sbagliato, come purtroppo ancora accade, che pensare che risolvere tali disturbi sia possibile con un po’ di buona volontà da parte di chi ne soffre…

vai all’articolo…

Precedente Morbillo, che cos’è e come si diffonde Successivo Troppa carne? Il fegato ingrassa