Dolore al braccio sinistro, cosa fare?

Con il passare degli anni, gli acciacchi e i piccoli disturbi aumentano. Si tratta di un fenomeno normale che generalmente non desta molta preoccupazione, tranne nel caso in cui a fare male sia il braccio sinistro: in questo caso un dolore improvviso o insolito potrebbe essere sintomo di una condizione più grave, come un infortunio o, nel peggiore dei casi, un infarto miocardico. La consapevolezza delle potenziali cause e delle caratteristiche del dolore al braccio sinistro potrebbe aiutare a capire cosa sta succedendo al proprio organismo e quando è necessario ricorrere all’assistenza medica….

Sorgente: Dolore al braccio sinistro, cosa fare? – Salute 24 – Il Sole 24 Ore

Precedente Fibromialgia, mai più invisibile: dall’Emilia Romagna le prime linee di indirizzo pubbliche per la gestione della patologia Successivo Fertilità, il concepimento si programma con lo smartphone