Fertilità, il concepimento si programma con lo smartphone

Per una donna conoscere i giorni del mese in cui è fertile può essere utile da diversi punti di vista. L’informazione potrebbe ad esempio essere utilizzata per aumentare la probabilità di un concepimento o, al contrario, per sapere in quali giorni evitare rapporti se non si desidera una gravidanza, ma non solo; monitorare il proprio ciclo mestruale può aiutare anche ad organizzare la vita di tutti i giorni o a pianificare le vacanze in modo che non coincidano con le mestruazioni. Ma come sapere con certezza quando si ovulerà?…

Sorgente: Fertilità, il concepimento si programma – Salute 24 – Il Sole 24 Ore

Precedente Dolore al braccio sinistro, cosa fare? Successivo Uno studio rivela che le onde d'urto sono il metodo più efficace contro la cellulite