Incontinenza urinaria

L’incontinenza urinaria è una condizione caratterizzata dalla perdita involontaria di urina. Si tratta di una situazione di estremo disagio, soprattutto dal punto di vista sociale e relazionale, che colpisce in prevalenza le donne. L’incontinenza urinaria, che è anche maschile, si contraddistingue per la perdita di urine occasionale, ad esempio dopo un colpo di tosse o uno starnuto, o per la presenza di uno stimolo a urinare improvviso. Entrambe le condizioni hanno origine in una probabile disfunzione del pavimento pelvico, l’area del bacino in cui è presente un delicato equilibrio tra ossa, muscoli e nervi, che si può alterare per diverse cause….

Sorgente: Incontinenza urinaria – Humanitas

Precedente Alla scoperta del "Reiki" e della pranoterapia. Se la migliore medicina per l’umanità è l’uomo stesso Successivo Capelli bianchi e salute esiste correlazione: ecco cosa hanno scoperto i ricercatori