Ipocondria o Disturbo da sintomi somatici e Disturbo da ansia di malattia

L’ipocondria è un disturbo di eccessiva, persistente e sproporzionata preoccupazione per la salute. Chi ne è affetto occupa molto del proprio tempo ed energie a pensare alla propria salute in vari modi (p.e., con controlli attenti e accurati del proprio corpo) e a cercare aiuto o rassicurazioni sui propri sintomi  rivolgendosi  a professionisti e/o familiari, mediante intensive ricerche di informazioni su internet, ecc.. Ciò può compromettere e deteriorare il funzionamento lavorativo, familiare e sociale, inficiando la qualità della vita della persona che ne è affetta….

Sorgente: Ipocondria o Disturbo da sintomi somatici e Disturbo da ansia di malattia – Istituto A.T.Beck

Precedente Medicina: 3 mln italiani con diabete, in 10 anni 'boom' nuove tecnologie Successivo Reflusso gastroesofageo, quali sono gli esami utili per la diagnosi?