La depressione è nel genoma: identificate 15 regioni associate alla malattia

genoma_sequenziare_medicina_salute_dna_hiseq_x_ten_ricerca_mille_dollari_low_cost

Sono ben 15 le regioni del genoma associate alla depressione. A svelarlo è uno studio pubblicato su Nature Genetics in cui grazie a un innovativo metodo di raccolta dei dati è stato possibile identificare anche 17 siti specifici significativamente associati alla diagnosi di depressione, molti dei quali localizzati all’interno o nelle vicinanze di geni coinvolti nello sviluppo del cervello…

vai all’articolo…

Precedente Non solo glutine: scoperte proteine del grano che scatenano infiammazione Successivo Sicurezza alimentare, i batteri si stanano con i virus