Leucemie, ora funziona anche trapianto da genitori incompatibili

È stata presentata come l’ultima frontiera del trapianto di cellule staminali per i pazienti pediatrici con una leucemia acuta. Il trapianto di midollo da genitori, come mai sono completamente compatibili con i figli, in bambini con leucemie e tumori del sangue offre le stesse possibilità di guarigione del trapianto classico di midollo da donatore compatibile…

I risultati sono stati ottenuti grazie ad una nuova tecnica di manipolazione cellulare messa a punto dall’équipe del prof. Franco Locatelli, direttore del Dipartimento di Oncoematologia e Medicina Trasfusionale al Bambino Gesù, già applicata in passato alle immunodeficienze e le malattie genetiche…

Sorgente: Leucemie, ora funziona anche trapianto da genitori incompatibili | Salute | Il Secolo XIX

I commenti sono chiusi.