Liquido amniotico, ricco di cellule staminali

Il liquido amniotico è una fonte di materiale biologico. In particolare, è ricco di cellule staminali che potrebbero essere impiegate nell’ambito della terapia cellulare e della medicina rigenerativa. Lo spiegano, in uno studio pubblicato sulla rivista Stem Cell Research & Therapy, gli scienziati dell’Università di Lund (Svezia), che hanno sviluppato un metodo a più fasi capace di raccogliere questo fluido in modo sicuro, durante l’esecuzione del parto cesareo…

Sorgente: Liquido amniotico, ricco di cellule – Salute 24 – Il Sole 24 Ore

Precedente Malattia di Huntington, nuovo farmaco potrebbe bloccare danni cerebrali nei malati Successivo L'aglio contro le infezioni croniche