Mal di testa, scoperte 44 varianti di DNA che lo provocano

Emicrania-scoperte-44-varianti-di-Dna-legate-al-disturbo

Lo studio è stato lungo e intenso ed ha visto la partecipazione di più di 300 mila persone che soffrono di questo disturbo. Ad oggi, nonostante centinaia di ricerche, tra le quali alcune Italiane di elevato spessore, non si è ancora riuscito a capire cosa nasconde il fenomeno del mal di testa, del perchè arriva cosi all’improvviso, del perchè alcuni sono più colpiti di altri. Le fluttuazioni dei livelli ormonali possono svolgere un ruolo e infatti l’emicrania colpisce più ragazzi che ragazze prima della pubertà, ma negli adulti le donne con emicrania sono più frequenti, da due a tre volte di più, rispetto agli uomini. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, promette di migliorare il trattamentodi un disturbo fra i più diffusi e debilitanti nel mondo, caratterizzato da mal di testa ricorrenti e dolorosi…

vai all’articolo…

Precedente Bere caffè protegge dal cancro e da altre malattie, lo studio Successivo Le droghe e i loro effetti