MALATTIA RENALE CRONICA, ESSENZIALE RIDURRE IL SALE

Diminuisce così il rischio di eventi cardiovascolari.

Uno studio apparso su Jama segnala il nesso fra escrezione urinaria di sodio ed eventi cardiovascolari nei pazienti affetti da malattia renale cronica. Lo studio, realizzato dal dott. Jiang He e dai colleghi della Tulane University School of Public Health di New Orleans, ha preso in esame i dati relativi a oltre 3.500 partecipanti colpiti dalla malattia.
Nello specifico, sono 3.757 i pazienti colpiti da malattia renale cronica ad essere stati reclutati nell’ambito dello studio CRIC. «L’obiettivo del trial era individuare i modi per prevenire o migliorare la cura dell’insufficienza renale e delle malattie cardiache», riprende He. Si tratta del primo grande studio epidemiologico concepito per la valutazione delle condizioni di salute delle persone affette da malattia renale cronica…

Sorgente: MALATTIA RENALE CRONICA, ESSENZIALE RIDURRE IL SALE Nefrologia

Precedente DIPENDENZA DA WEB, LA SINDROME DI HIKIKOMORI Successivo NUOVA POSSIBILE CURA PER LA SINDROME DI TOURETTE