Mononucleosi

La mononucleosi è una malattia infettiva acuta e contagiosa, caratterizzata da un’elevata percentuale di globuli bianchi (cellule mononucleate) nel sangue; il responsabile della mononucleosi è il virus Epstein-Barr (EBV) che appartiene alla famiglia degli Herpesviridae.
La mononucleosi infettiva viene indicata anche in molti altri modi: adenite acuta infettiva, febbre ghiandolare, febbre ghiandolare di Pfeiffer (o morbo di Pfeiffer dal nome del medico che la descrisse nel 1887), linfoadenosi acuta epidemica, malattia del bacio (espressione popolare).

La mononucleosi è dunque una patologia infettiva di origine virale il cui contagio può avvenire tramite uno scambio di saliva…

vai all’articolo: Mononucleosi

Precedente Endometriosi: sintomi e cura più efficace Successivo Scabbia, molto contagiosa, ma si guarisce facilmente. Il colpevole è un acaro