NUOVA POSSIBILE CURA PER LA SINDROME DI TOURETTE

La propongono ricercatori italiani, che ne scoprono i meccanismi.

Un team di ricercatori italiani ha scoperto il meccanismo neurale che causa l’insorgenza della sindrome di Tourette.
Lo studio, pubblicato su Scientific Reports e firmato da Marco Bortolato della University of Utah e da Graziano Pinna della University of Illinois, ipotizza la messa a punto di una cura attraverso farmaci che disattivino uno specifico interruttore molecolare alla base della malattia.
La sindrome di Tourette è un disturbo neurologico che esordisce nell’infanzia, causando tic motori e vocali. Secondo le stime, almeno il 5 per cento dei bambini soffre di disturbi da tic. La sindrome di Tourette si caratterizza per l’estrema variabilità dei tic, che cambiano spesso di intensità e frequenza…

Sorgente: NUOVA POSSIBILE CURA PER LA SINDROME DI TOURETTE Neurologia

I commenti sono chiusi.