Omega3 in gravidanza proteggono i bambini dall’asma

175616992-d05fdad0-56bf-47a1-b15c-3bfe86afcc4dAssumere integratori derivati dall’olio di pesce abbatte il rischio di ammalarsi. Lo sostiene uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine

INTEGRARE la dieta con 2,4 grammi di omega-3 dell’olio di pesce al giorno nell’ultimo trimestre di gravidanza ridurrebbe del 30 per cento il rischio di ammalarsi di asma e respiro sibilante dei bambini. Lo  indica uno studio condotto su oltre 700 donne e pubblicato sul  New England Journal of Medicine da ricercatori danesi del COPSAC Copenaghen Prospective Studies on Asthma in Childhood e dell’università canadese di Waterloo….

vai all’articolo…

Precedente Come curare la crosta lattea dei bimbi piccoli Successivo Gli antiossidanti delle mele contro il tumori del colon