Oms, 303mila donne l’anno muoiono durante parto

FILE - In this July 25, 2012 file photo, a pregnant woman is examined as she waits to give birth at a public hospital in Rio de Janeiro. Authorities want to turn the tide on what Health Ministry officials have called an epidemic of cesareans births in the country, with Brazil now the worlds No. 2 recipient of C-sections, second only to China in raw numbers. (ANSA/AP Photo/Felipe Dana, File)

Il giorno della nascita è il più pericoloso per madre e figlio. Ogni anno nel mondo 303mila donne muoiono durante la gravidanza e il parto, mentre 2,7 milioni di bambini muoiono nei primi 28 giorni di vita e 2,6 milioni nascono morti. Morti che nella maggior parte dei casi sarebbero evitabili con cure di qualità e che in gran parte dei casi non vengono registrate. A segnalarlo è l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sul suo sito….

vai all’articolo…

Precedente Tumore tiroide, su cancri non pericolosi fino a 90% diagnosi Successivo Anoressia, cosa c'è dietro il disturbo