Oms, rischio infezioni ed epidemie post terremoto

La Protezione civile allestisce ad Accumoli (Rieti) una tendopoli per accogliere gli sfollati del terremoto, 24 agosto 2016.  ANSA/ANGELO CARCONI

Attenzione a infezioni secondarie nelle persone ferite, ma anche a epidemie di malattie infettive nelle tendopoli e ai rischi per i malati cronici che hanno dovuto interrompere le terapie. Sono questi alcuni degli effetti a medio termine evidenziati dalle linee guida dell’Oms sui terremoti appena ripubblicate sul sito dell’Organizzazione che riguarda i rischi in generale per tutte le popolazioni nel mondo…

vai all’articolo…

I commenti sono chiusi.