Ossitocina, l’ormone anti-ansia

news_img1_66926_ansia

La misurazione dell’ormone potrebbe essere impiegata come biomarcatore di disturbi psichiatrici.

E’ chiamato l’ormone “dell’amore” perché svolge importanti funzioni nelle relazioni sociali (da quelle amorose a quelle di amicizia), oltre a essere fondamentale durante il parto, nell’allattamento al seno e nella formazione di un buon legame di attaccamento tra madre e neonato…

vai all’articolo…

Precedente Tumori, una molecola sopprime la crescita del melanoma Successivo Quando le piastrine scendono troppo si rischiano emorragie: possibili cure