Più frutta, pesce e verdura: la prevenzione che passa dalla cucina

170616064-84e40caf-000b-4517-a251-b0d594a3c042

Oltre il 30% dei tumori è direttamente riconducibile a ciò che mangiamo. A tavola bisogna tener conto di tutta la filiera alimentare: dai pesticidi che si usano nelle coltivazioni di frutta e verdura alla conservazione, industriale o casalinga, fino al tipo di cottura.
La prevenzione oncologica passa anche per la cucina perché l’atto del mangiare riguarda tutti, anche chi è affetto da cancro. “Anche per i pazienti stanno diventando centrali i temi legati al corretto stile di vita, in particolare all’alimentazione che deve essere sempre più su misura”…

vai all’articolo…

I commenti sono chiusi.