Sindrome dell’ovaio policistico, la vitamina D ridurrebbe insulino resistenza e grasso

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è la causa più comune di disfunzione ovarica nelle donne in età riproduttiva, con una percentuale dal 2.2 al 26%. È stata associata alla presenza di iperinsulinemia, insulino resistenza, dislipidemia e carenza di vitamina D…

Sorgente: Sindrome dell’ovaio policistico, la vitamina D ridurrebbe insulino resistenza e grasso

Precedente Carote, radicchi, albicocche e ciliege. Ecco la dieta che abbronza Successivo La marijuana medica potrebbe sostituire gli oppiacei nella cura contro il cancro