Sarcoma, nuovo farmaco dopo 40 anni: dimezza la mortalità

Soffrire di un tumore raro non significa essere incurabile, ma comporta sicuramente alcune difficoltà in più nella ricerca. Almeno nel caso dei sarcomi dei tessuti molli, che insorgono nel tessuto connettivo dell’organismo: muscoli, cartilagini, vasi, tessuto adiposo. E’ però arrivata, dopo 40 anni di impegno nella ricerca, una nuova terapia da utilizzare in prima linea per i pazienti in fase avanzata, per i quali esistevano finora poche opportunità di cura….

Sorgente: Sportello cancro: lotta contro il tumore – Corriere della Sera

Precedente Test urine "misura" invecchiamento del corpo Successivo Che cos'è la sindrome di Brugada, malattia che potrebbe essere alla base della morte di Astori