Telefono Blu per l’Autismo

telefonoblu

Il primo progetto approvato dal comitato scientifico della FIA: una linea telefonica per orientare i famigliari dibambini e adulti con autismo.

TELEFONO BLU si rivolgerà a tutte le famiglie, gli insegnanti, gli operatori che hanno bisogno di consigli, indicazioni e informazioni sui vari aspetti della Spettro Autistico, da quelli più pratici a quelli relativi alla burocrazia, sia relativamente ai bambini piccoli che agli adulti.
Un momento critico per le famiglie riguarda il passaggio dalla minore età a quella adulta, con la fine della scuola e con la perdita del riferimento della neuropsichiatria infantile. Le famiglie si trovano spesso abbandonate perché viene a mancare l’inclusione sociale, ed hanno perciò bisogno di consigli e informazioni che l’esperienza dei famigliari più anziani può fornire loro, avendo dovuto superare le stesse difficoltà.

 

Precedente Meningite, cos’è? Successivo Rimedi della nonna per le punture di zanzara: 10 rimedi naturali