Tumore alla tiroide: cause e fattori di rischio, sintomi, diagnosi e cura

Il tumore alla tiroide è causato dall’anomalo sviluppo di alcune cellule di questa ghiandola a forma di farfalla, situata alla base della gola. Essa è formata da 2 lobi, posti uno da un lato e l’altro dall’altro lato della trachea. Il principale scopo della ghiandola tiroidea è rilasciare tre diversi tipi di ormoni: gli ormoni T3 e T4, che aiutano a regolare i ritmi del metabolismo, ossia la velocità con cui, per esempio, il corpo brucia le calorie; e la calcitonina, che aiuta a controllare i livelli di calcio nel sangue…

Sorgente: Tumore alla tiroide: cause e fattori di rischio, sintomi, diagnosi e cura

Precedente Le zanzare trasmettono una 'nuova' malattia, il morbo di Keystone: ecco cosa devi sapere Successivo Tumore alla tiroide, una nuova diagnosi per evitare l’operazione