Tumore dell’esofago

Questo tumore si sviluppa nell’esofago, il canale attraverso il quale gli alimenti e i liquidi ingeriti arrivano allo stomaco. Generalmente la malattia inizia nelle cellule del tessuto che riveste internamente l’esofago (epitelio): le cellule, per ragioni non ancora chiare, subiscono un’alterazione nel loro DNA, che le porta a crescere e proliferare in modo incontrollato. Il tumore può crescere e invadere i tessuti limitrofi e diffondersi anche ad altre parti del corpo.

I diversi tipi di tumore dell’esofago sono classificati secondo le cellule coinvolte…

Sorgente: Tumore dell’esofago – Humanitas

Precedente Anemia da carenza di ferro o anemia sideropenica Successivo Apnee notturne per 6 milioni italiani, danno per la salute e sul lavoro