Tumori, cellule «hackerate» per battere il cancro

celulas-kGxG-U43170307697375zmF-593x443@Corriere-Web-Sezioni
Scienziati del Mit di Boston hanno realizzato un software che rende più facile inserire sequenze di Dna nelle cellule per dotarle di nuove funzioni, per ora limitate alla reazione a stimoli semplici…

Si è parlato di cellule che potrebbero essere modificate per uccidere quelle dei tumori.È possibile? «Uno dei più probabili usi di questo sistema è quello di trasformare le cellule in biosensori» continua Califano, «quindi istruirle in modo da capire se ci sono segnali della presenza di cellule cancerose e rilasciare, per esempio, un virus che le uccida»…

vai all’articolo…

I commenti sono chiusi.