Virus Zika in Italia e zanzara tigre

zanzara-punge-pelle

Il virus Zika è presente anche in Italia, complice il ritorno di persone recatesi in vacanza nei paesi maggiormente colpiti.  La zanzara tigre, insetto fastidioso ed aggressivo, per quanto veicolo di contagio non preferenziale potrebbe trasformarsi in un importante vettore dell’infezione.

La zanzara tigre, il cui nome scientifico è Aedes albopictus, è facilmente riconoscibile: è veloce ed ha un corpo striato da righe chiare e scure. Da più di 20 anni è una delle maggiori minacce entomologiche estive. Quando le temperature salgono esponenzialmente e l’afa stringe in una morsa, la sua diffusione tocca gli apici stagionali…

vai all’articolo…

Precedente Citomegalovirus, sintomi e cura Successivo Fertilità, 5 consigli per i ragazzi