Aspergillosi, le nuove frontiere della farmacologia contro la pericolosa micosi sistemica

Le micosi sistemiche sono infezioni sostenute da funghi che interessano uno o più organi interni. Quando l’agente eziologico è un fungo opportunista la patologia tende a interessare pazienti immunocompromessi…

Sorgente: Aspergillosi, le nuove frontiere della farmacologia contro la pericolosa micosi sistemica | Salute | Il Secolo XIX

Precedente Prostata: dopo i 45 anni gli uomini devo farsi controllare regolarmente ogni 12 mesi Successivo Sla: nuovo test del sangue per la diagnosi precoce della malattia