Cos’è l’iperossaluria, la rara malattia genetica che provoca danni ai reni, fratture e aritmie

L’iperossaluria è una malattia legata a un eccesso di escrezione di ossalato di calcio nelle urine. È nota anche come Malattia di Bird, dal nome del medico britannico Golding Bird che per primo la descrisse. Le forme più serie sono malattie genetiche rare innescate dalle mutazioni di un gene, che inducono il fegato a produrre un eccesso di ossalato…

Sorgente: Cos’è l’iperossaluria, la rara malattia genetica che provoca danni ai reni, fratture e aritmie

Precedente Scoperto un nuovo neurone: tutto umano Successivo Denti del giudizio: cosa c’è di più doloroso? Ecco come porre rimedio naturalmente!