Tetano, tutto quello che non sappiamo sulla malattia che molti credono scomparsa

Gianni Rezza, direttore del Dipartimento malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, mette in guardia contro le molte bufale che sdrammatizzano e mettono a rischio…

Un chiodo o un filo metallico, ma anche una spina o una scheggia nel piede. Tanto basta per contrarre il tetano, malattia gravissima prevenibile da vaccino ma di cui ancora si registrano almeno 50 casi ogni anno in Italia…

Sorgente: Tetano, tutto quello che non sappiamo sulla malattia che molti credono scomparsa – La Stampa

Precedente Malattie rare delle ghiandole endocrine Successivo Gli uomini single hanno un odore più forte, un segnale per le donne